Diario semi-serio di una mamma catapultata su Gemellandia. Tra lavoro, nani e (tentativi di) vita sociale.

lunedì 4 marzo 2013

Piccola carbonara vegetariana


Questa che vi propongo oggi è una ricettina da veri gourmand. Bilanciata dal punto di vista nutrizionale, costituisce un pasto ideale per i nani che già hanno confidenza con le uova e con formati più grossi di pasta (i miei la mangiano da un paio di mesi... diciamo da quando ne avevano 15, circa). Ricordate che, se decidete di preparare anche il secondo, avete già servito una buona dose di proteine: mezzo uovo a testa e parmigiano. Potreste ad esempio preparare delle polpettine leggere di verdure.



Ingredienti (ovviamente per 2 persone):
1 uovo
mezza zucchina
2 cucchiai di parmigiano
capellini spezzati Garofalo (in quantità secondo le vostre abitudini alimentari: i miei puffi, dai 15 mesi, mangiano più o meno l'equivalente di 1 bicchiere di carta colmo di pasta. si, è così che mi regolo, niente bilancino!)

Preparazione:
Grattuggiate la zucchina a julienne. Mettete il pentolino con l'acqua per la pasta sul fuoco e portate a ebollizione. Versatevi le zucchine e una punta di cucchiaio di sale. Quando inizia nuovamente a bollire versate la pasta e fate cuocere il tutto per i minuti indicati sulla confezione.
Nel frattempo sbattete l'uovo con il parmigiano. Scolate la pasta tenendo da parte un po' di acqua di cottura nel caso servisse. Passate la pasta nuovamente nel pentolino e versatevi la miscela di uovo e parmigiano. Mescolate rapidamente. Il pentolino caldo farà cuocere l'uovo. Se doveste accorgervi che l'uovo è ancora crudo, accendete nuovamente il .fornello e versate nel pentolino un po' di acqua di cottura in modo da non fare asciugare troppo la pasta. Il condimento alla fine deve risultare ben cotto ma cremoso.

1 commento:

  1. Secondo me e' buonissima....ora bisogna vedere se saprò farla!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...